ESPERIMENTO: sperimento l’osmosi

ESPERIMENTO: sperimento l’osmosi

Materiale

Una patata     acqua    sale      un coltello     un cucchiaino

Procedimento

Con il coltello taglio la patata in due metà, che chiamo A e B, poi con il cucchiaino faccio diventare le mie mezze patate in due ciotole.

Dopo di che nella patata A metto delle gocce d’acqua e nella patata B, invece, inseriamo un po’ di zucchero e due gocce d’acqua.

All’inizio dell’esperimento…

patata A: risulta piena d’acqua.

patata B: risulta piena di sale e con qualche goccia d’acqua (quindi contiene una sostanza a concentrazione maggiore di sali disciolti rispetto alla patata)

Dopo 1 minuto…

patata A: il livello dell’acqua si è abbassato

patata B: il sale inizia a sciogliersi e inizia ad aumentare il livello dell’acqua

Dopo 5 minuti…

patata A: il livello dell’acqua è diminuito ancora

patata B: risulta con il sale quasi interamente disciolto ed il livello dell’acqua è aumentato ancora

Dopo 15 minuti…

patata A: l’acqua è stata interamente assorbita dalla patata

patata B: il livello della soluzione acqua-sale è aumentato ancora di più ed immergendo in dito all’interno di essa ho notato che il sale si è completamente disciolto

Dopo 30 minuti…

patata A: risulta ancora vuota e non si evidenziano ulteriori cambiamenti. Pertanto posso ritenere l’esperimento concluso

patata B: il livello della soluzione acqua-sale risulta lo stesso di 15 minuti prima e senza ulteriori cambiamenti, quindi anche in questo caso l’esperimento si può ritenere concluso

Dunque…

patata A: l’acqua è diminuita di livello, perché l’acqua è passata dal comparto a concentrazione di sali minore (acqua) a quello a concentrazione di sali maggiore (patata)

patata B: l’acqua è aumentata di livello, perché l’acqua è passata dal comparto a concentrazione di sali minore (patata) a quello a concentrazione di sali maggiore (acqua e sale).

Quindi quando due comparti a differenti concentrazioni di sali disciolti sono separati da una membrana semipermeabile (la superficie della patata a contatto con l’acqua), l’acqua passa spontaneamente dal comparto a concentrazione minore a quello a concentrazione maggiore, fino a quando le due soluzioni raggiungono la stessa concentrazione di sali. A questo punto il passaggio d’acqua si ferma.

Questo esperimento conferma e dimostra il concetto di osmosi

Giuseppina D'Ambrosio

Lascia un commento