Ogni VOLTO Ha un SEGRETO da Raccontare!!!

Ogni VOLTO Ha un SEGRETO da Raccontare!!!

ritrattro di San Gennaro di Jorit

Jorit Agoch

Vi presento  Jorit Agoch  Uno dei  più  famosi artisti del  nostro  paese per i suoi grandissimi ritratti; ospite alla C.Colombo per un ritratto dedicato a tutti noi.


CONTENUTO:

Nato a Napoli, da padre Italiano e madre Olandese, ha iniziato a dipingere a tredici anni con lo spray sui muri della sua città.

Jorit inizia a dipingere con passione e sacrificio sui muri e i treni di Napoli e ben presto di molte altre città Italiane, rischiando più volte di essere catturato dalla polizia perché la sua attività è illegale ma secondo lui era legittima.

Questa prima fase legata all’adolescenza gli permette di sviluppare la sua creatività con il disegno e dopo studi scientifici decide di non iscriversi alla facoltà di architettura consigliata dalla famiglia ma di frequentare L’Accademia Di Belle Arti di Napoli dove si laurea con 110 e lode.  Qui apprende le tecniche dell’acrilico e dell’olio che usa nei dipinti su tela realizzando anche opere in strada. L’attenzione di Jorit si sofferma sulla rappresentazione dei volti umani che studia con attenzione e realizza con sempre maggiore precisione.

I graffiti gli danno la possibilità di guadagnare i soldi che usa per esplorare il mondo e conoscere nuove culture.

Nel 2005 compie il suo primo viaggio in Africa, continente che lo colpisce profondamente e che visiterà per sette volte.

Nel Giugno  2010 espone venticinque dipinti ispirati al mondo Africano ricavando fondi per costruire il reparto di maternità di un piccolo villaggio, che ha visitato.

La mostra è un successo e sono venduti tutti i venticinque ritratti fatti originalmente da lui.

I suoi ritratti trasmettono un messaggio di fratellanza e di rispetto verso le culture non occidentali che lo affascinano sempre di più.

Da questo momento in poi l’attenzione di Jorit si concentra esclusivamente sulla raffigurazione realistica del volto umano che inizia a marchiare con due strisce rosse sulle guance.

Guardando i suoi ritratti, si capisce che Jorit pensa che le differenze di razza, di sesso, di religione e di classe sociale non hanno nessuna importanza ma importanti sono le caratteriste che accomunano gli esseri umani.

Jorit raffigura sui muri nelle città che visita per il mondo le persone del posto, e le marchia diventando famoso anche a livello internazionale.

A Napoli tutti lo amano soprattutto per l’ enorme ritratto di San Gennaro, il santo carissimo ai napoletani, che sembra proteggere dall’ alto non solo il quartiere di San Domenico Maggiore, dove si trova, ma anche tutta quanta la città.

Attualmente è un artista super impegnato e collabora con istituzioni pubbliche e private, infatti in questi giorni è ospite nella nostra scuola primaria Cristofaro Colombo di Frattaminore dove sta realizzando un gigantesco ritratto di un volto di bambino di colore che frequenta la nostra scuola e professa un’ altra religione ed è stato scelto proprio lui per comunicare a tutti la grande ospitalità della Colombo che è pronta ad accogliere sempre tutti e ce lo dice con quel ritratto dipinto sulla parete dell’ atrio proprio di fronte all’ entrata.

A ME QUESTO RITRATTO E’ PIACIUTO MOLTO E DA UN TOCCO DI ORIGINALITA’ ALLA NOSTRA SCUOLA!!!!!!! E VOI, CHE NE PENSATE ???

 

 

Vincenzo D'Ambrosio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *